Milan, Serie A: la prima potrebbe essere in trasferta

© foto Db Milano 20/05/2018 - campionato di calcio serie A / Milan-Fiorentina / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Nikola Kalinic

Il 26 Luglio ci sarà il sorteggio dei calendari di Serie A, potrebbero essere modificate le regole. Il Milan rischia di iniziare il campionato fuori casa

Il 26 Luglio il Milan conoscerà l’ordine in cui sfiderà le prossime avversarie in campionato, la prossima stagione dovrà essere necessariamente quella del rilancio a livello nazionale del club rossonero, quel giorno verranno sorteggiati i calendari del prossimo campionato di Serie A. La Lega Calcio sta pensando di modificare i criteri con cui vengono stilati i calendari.

LA MODIFICA – Secondo quanto riportato da Premium Sport, nel prossimo campionato di Serie A potrebbero esserci delle novità legate alle regole utilizzate per stilare i calendari, alcune di esse potrebbero essere cambiate. La regola principale che verrà cambiata riguarda quella che prevede l’alternanza tra due squadre che condividono lo stesso stadio. La regola dice che: la squadra A che la stagione ha iniziato il campionato fuori casa, secondo le regole attuali inizierà il campionato in casa. La squadra B lo inizierà fuori casa. Questa regola potrebbe essere cambiata, cioè la squadra che ha inizto il campionato fuori casa rischia di iniziare in trasferta anche il prossimo campionato. I rossoneri hanno iniziato il torneo con la prima partita in trasferta, vinta per 0-3 in casa del Crotone, anche quest’anno potrebbero iniziare il torneo in trasferta.

Articolo precedente
MilanelloMilanello, altro che Montella: la preparazione atletica di Gattuso è di alto livello
Prossimo articolo
Berardi, Carnevali: «Milan interessato a uno scambio, noi no»