Milan, Musacchio ieri in campo dopo 325 giorni dall’ultima volta

Musacchio
© foto Mateo Musacchio alle prese con un problema alla caviglia

Il difensore rossonero Mateo Musacchio ha riassaporato il campo ieri contro il Torino dopo ben 325 giorni dall’ultima volta

In occasione degli ottavi di finale di Coppa Italia, vinti dai rossoneri dopo i calci di rigore contro il Torino, mister Pioli ha attuato un vasto turnover. Tra le seconde linee che hanno trovato spazio in campo spicca sicuramente Mateo Musacchio: il centrale argentino non calcava l’erba in partite ufficiali con la maglia del Diavolo da ben 325 giorni (contro la Fiorentina nel febbraio 2020).

Potrebbe la serata di ieri costituire un nuovo inizio nell’avventura rossonera del numero 22? Difficile. L’ex Villareal è sempre al centro delle voci di mercato e non è da escludere che il Milan decida di privarsene prima della chiusura della finestra di trasferimenti invernale.