Milan, i tifosi già sentono la mancanza

Higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Manca ancora una settimana alla ripresa del campionato, i tifosi del Milan già sentono la mancanza della loro squadra

Questa è la prima sosta per le nazionali in questo campionato, una sosta che priverà i tifosi rossoneri del loro Milan per un’altra settimana, poi Domenica prossima tornerà il campionato con il Diavolo che sfiderà il Cagliari fuori casa. La squadra rossonera è chiamata a continuare la striscia positiva iniziata Venerdì scorso in casa contro la Roma, solo così il club rossonero potrà pensare di tornare in Champions League.

LA SOSTA – La partita in casa contro la Roma è stata l’ultima prima della sosta delle nazionali, nel corso di questa stagione ce ne saranno altre due. Una sosta che per la squadra di gattuso arriva sicuramente nel momento più opportuno, ora il mister avrà a disposizione due settimane per poter inserire anche i nuovi giocatori che non hanno giocato e per permettere alla sua squadra di apprendere i propri schemi. Una pausa tranquilla che ha rischiato di essere infernale per tutto l’ambiente milanista: con una doppia sconfitta contro Napoli e Roma, lo spogliatoio avrebbe sicuramente passato due settimane sotto stress in cui i media avrebbero sicuramente messo Gattuso sulla graticola. Il goal di Cutrone ha permesso al Diavolo di scampare questo pericolo e riportare la tifoseria del Milan a non vedere l’ora di applaudire nuovamente i propri beniamini.

Articolo precedente
PavolettiMilan, a Cagliari fanno sul serio: Padoin e Pavoletti già carichi oltre misura
Prossimo articolo
LeonardoLeonardo, un (re)inizio travolgente: dalla nomina di Maldini all’arrivo di Higuain