Milan femminile: poker convincente contro l’Orobica

© foto www.imagephotoagency.it

Milan femminile: il team di Maurizio Ganz strapazza l’Orobica 4-0, frutto di una prova più che soddisfacente

Il Milan femminile travolge 4-0 l’Orobica presso il Centro Sportivo Giacinto Facchetti, merito di una prova più che convincente. Maurizio Ganz opta per il 4-3-1-2, inserendo qualità, esperienza e carattere in mezzo al campo.

LA PARTITA – Per la prima volta si vede la coppia Simic-Boquete e per la formazione guidata da Marianna Marini non ci sono possibilità. Le rossonere calciano 25 volte, tra cui ben 16 nello specchio della porta nella prima frazione di gioco. Possesso palla abissale: 75% contro il 25%. Non c’è partita, ma il risultato sta stretto alla formazione milanista: solo 0-2 dopo 45 minuti.

Nella ripresa, Giacinti cala il tris e Ganz opta per una veloce girandola di cambi: fuori proprio il capitano rossonero, Boquete, Simic e Fusetti. Al loro posto dentro Salvatori Rinaldi, Kulis, Rizza e Vitale. Il tecnico friulano passa dunque al 3-5-2. A questo punto l’Orobica si accende e sfiora l’1-3. Le rossonere si difendono con ordine tranne in un paio di occasioni (decisiva Babb). A tempo quasi scaduto ci pensa Tucceri con un gran gol al volo di sinistro ad avviare i titoli di coda.

DIAVOLO BELLO E CONVINCENTE  E PER IL FUTURO… – Dopo Cesena, serviva una scossa non tanto sul piano del gioco (oggi eccellente) ma soprattutto a livello realizzativo e direi che il Milan femminile, questo pomeriggio, ha eseguito alla lettera con tanto di lode. Ora la sosta per le Nazionali, poi si vola al Gino Bozzi contro la Fiorentina, match che potrebbe essere già decisivo per la qualificazione alla prossima Champions League.

Il dubbio che molti ora si chiederanno, da qui al 5 dicembre sarebbe: «Ganz confermerà questo modulo anche contro la Viola?» – a mio avviso avrebbe tutte le carte in regola per farlo, anche se è più probabile trovare a centrocampo una giocatrice che possa servire molto anche per la fase di copertura e qui Dominika Conc è la prima della classe.