Pagelle Orobica-Milan femminile: Giacinti super, sugli scudi Simic e…

© foto Mg Milano 18/10/2020 - campionato di calcio serie A femminile / Milan-Inter / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Valentina Giacinti

Pagelle Orobica-Milan femminile: le rossonere hanno travolto l’Orobica 4-0, grazie ad una doppietta di Giacinti, Tucceri e un autogol

Il Milan femminile ha battuto l’Orobica 4-0, grazie ad una prova brillante e di grande qualità. Ecco le pagelle rossonere:

Babb 7: Nel primo tempo osservava le sue compagne assediare la porta bergamasca. Nella ripresa è protagonista di due parate importanti. Buona la prima!

Bergamaschi 6,5: Primo tempo benino, cresce sempre più e regala l’ennesima prestazione convincente

Agard 7: Solito atteggiamento umile e preciso, non sbaglia nulla e non soffre quasi mai la retroguardia bergamasca. Cala un po’ nella ripresa, ma gara ad ogni modo ottima.

Fusetti 7: Prova eccellente, a tratti si improvvisa come terzino destro. Grande lavoro.

Tucceri 7,5: Gol bellissimo al volo e propizia il raddoppio poco prima del fischio finale del primo tempo. Il turno di riposo (più che meritato) contro il Cesena le ha fatto molto bene.

Grimshaw 6: Bene ma non benissimo, oggi Ganz ha voluto inserire tre giocatrici offensive. Lei doveva riuscire a fare la doppia fase. Nel primo tempo bene, ma nella ripresa da rivedere.

Jane 7: Solita prova di grande spessore, tecnica e velocità nei fraseggi. Straordinaria come sempre e umiltà assoluta.

Simic 7,5: Oggi dopo Giacinti, è lei a salire sugli scudi. Recupera 11 palloni e sforna innumerevoli corridoi per le proprie compagne. Perfetta nei passaggi. Ora il centrocampo rossonero è completo

Boquete 7,5: Che qualità quando sposta la palla, disorienta non poco le avversarie, non le manca nulla. La spagnola ha letteralmente trasformato il Milan che vince e convince.

Giacinti 8 (la migliore): Doppietta, nove gol stagioniali, ennesima grande prova del capitano rossonero. Sacrificio e personalità in ogni momento. Recupera ben sei palloni a centrocampo. Superba!

Dowie 6,5: Troppi gol divorati, manca un po’ quell’arma letale di inizio anno. Non segna dal match contro l’Inter nel derby. Quando si parla di lottare, lei però è sempre in prima fila, sponda e apre spazi per le sue compagne.

Salvatori Rinaldi 6: Anche oggi a tratti un’ombra, poco servita in area. L’impegno però c’è!

Rizza 6: Schierata nella difesa a tre soffre un pochino Galli. Meglio quando deve recuperare i palloni per imbastire una buona manovra, piuttosto che nell’impostazione

Kulis 6: Bene ma rispetto al match contro il Cesena si è vista un po’ di meno, bene in fase di copertura.

Morleo 6,5: seconda gara consecutiva in campo e altra buona performance della giovanissima classe 2003. Cerca sempre l’appoggio alle compagne, lotta come un leone quando ha l’Orobica il controllo della palla.

Vitale 6,5: Entra con il solito carattere da guerriera, copre bene in fase difensiva, Orobica più pericolosa ma lei è sempre attenta.

Ganz 7,5: Il suo Milan è letteralmente perfetto nel primo tempo, ricco di qualità e temperanza. Nella ripresa cala ma è tutto particolarmente giustificato, in quanto escono le migliori del match. Cambio di modulo (4-3-1-2) nella prima frazione, ritorno al (3-5-2) nella seconda parte. Promossa certamente il primo schieramento. Tutto sommato grande partita.