Milan-Celtic 4-2, cronaca e tabellino: rimonta convincente, rossoneri qualificati

© foto Db Milano 03/12/2020 - Europa League / Milan-Celtic / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: gol Hakan Calhanoglu

Milan-Celtic live con formazioni ufficiali, risultato e tabellino. Cronaca testuale del match valido per i gironi di Europa League

Giovedì 3 dicembre, alle ore 18:55, i rossoneri scenderanno in campo a San Siro in un match valido per il quinto turno dei gironi di Europa League. Una sfida cruciale per gli uomini di Pioli, che devono provare a sbrigare al più presto la pratica qualificazione. In testa alla classifica del girone c’è il Lille con 8 punti, mentre il Milan è sotto di una lunghezza a quota 7. Rincorre lo Sparta Praga con 6 punti, mentre ormai spacciato il Celtic fermo a quota 1. A fine ottobre i rossoneri avevano sbancato Glasgow con un agevole 3-1. Domani Romagnoli e compagni potrebbero strappare matematicamente il biglietto per i sedicesimi: basterebbe una vittoria e contemporaneamente una sconfitta dello Sparta Praga contro il Lille.

Milan-Celtic 4-2, tabellino

MARCATORI: Rogic (7′), Edouard (14′), Calhanoglu (24′), Castillejo (26′), Hauge (50′), Brahim Diaz (82′)

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjær (11′ Romagnoli), Gabbia, Theo Hernández; Kessié (61′ Bennacer), Krunić (46′ Tonali); Castillejo, Çalhanoğlu (61′ Brahim Diaz), Hauge; Rebić (83′ Colombo). A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Duarte, Calabria, Conti, Saelemaekers, D. Maldini. All.: Pioli.

CELTIC (4-2-3-1): Barkas, Elhamed, Bitton, Ajer, Laxalt, McGregor, Brown (78′ Soro), Christie (86′ Kimala), Rogic (67′ Ntcham), Frimpong, Edouard. A disposizione: Bain, Hazard, Jullien, Taylor, Al. Ajeti, Henderson, Welsh. All.: Lennon.

ARBITRO: Bengoechea (Spagna)

AMMONITI: Christie, Rogic, Brown (Celtic)

Milan-Celtic, cronaca testuale

93′: Finisce qui. Milan batte Celtic in rimonta e si qualifica con un turno di anticipo ai sedicesimi di Europa League.

90′: 3 minuti di recupero.

86′: Christie lascia il campo a Kimala.

83′: Colombo prende il posto di Rebic.

82′: GOLLL!!! BRAHIM DIAZ LA CHIUDE!! Hauge entra in area dalla sinistra e smarca lo spagnolo con un ottimo filtrante. Davanti al portiere il numero 21 rossonero manda in rete con un delizioso scavetto.

78′: Soro prende il posto di Brown.

75′: Ammonito Brown.

73′: Donnarumma straordinario! Pennellata di Christie su punizione, Gigio vola e devia in calcio d’angolo.

67′: Primo cambio per il Celtic. Ntcham prende il posto di Rogic.

67′: Cartellino giallo per Rogic.

61′: Doppio cambio per il Milan. Calhanoglu e Kessie lasciano il campo a Brahim Diaz e Bennacer.

50′: GOOOOLL!!!!! HAUGE!!! Che giocata! Il norvegese parte dalla sinistra, si accentra, dribbling e la piazza sul secondo palo con l’interno destro.

46′: Tonali prende il posto di Krunic.

46′: Inizia il secondo tempo.

INTERVALLO.

46′: Finisce qui il primo tempo. Milan-Celtic 2-2 all’intervallo.

45′: 1 minuto di recupero.

26′: GOL GOL GOLLLL!!!! CASTILLEJO!! Calhanoglu trova il fondo e mette il pallone in area, arriva lo spagnolo che complice anche una deviazione batte in rete!

24′: GOOOOOLLl!! CALHANOGLU!! Accorcia le distanze il turco con una pennellata sublime su punizione.

23′: Ammonito Chistie, che stende Rebic al limite dell’area di rigore.

14′: Raddoppio Celtic! Cucchiaio di Eduard a tu per tu con Donnarumma, il pallone scavalca il portiere e si deposita in rete.

11′: Primo cambio forzato per il Milan. Kjaer lascia il campo per infortunio. al suo posto Romagnoli.

7′: Gol del Celtic! Rogic! Errore clamoroso di Krunic, che ricevuto il pallone da Donnarumma, liscia il controllo al limite dell’area. Ne approfittano gli scozzesi e in particolare Rogic, che batte Gigio e porta in vantaggio gli ospiti.

1′: Partiti! E’ iniziata Milan-Celtic.

Milan-Celtic, formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjær, Gabbia, Theo Hernández; Kessié, Krunić; Castillejo, Çalhanoğlu, Hauge; Rebić. A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Duarte, Calabria, Conti, Bennacer, Romagnoli, Tonali, Colombo, Saelemaekers, Brahim Díaz, D. Maldini. All.: Pioli.

CELTIC (4-2-3-1): Barkas, Elhamed, Bitton, Ajer, Laxalt, McGregor, Brown, Christie, Rogic, Frimpong, Edouard. A disposizione: Bain, Hazard, Jullien, Taylor, Al. Ajeti, Kimala, Soro, Ntcham, Henderson, Welsh. All.: Lennon.

Milan-Celtic, ultime e probabili formazioni

MILAN – Mister Pioli potrebbe optare per un massiccio turnover. In difesa Dalot dovrebbe sostituire Calabria, mentre Gabbia potrebbe far rifiatare uno tra Kjaer e Romagnoli. Theo Hernandez confermato sulla sinistra. In mediana Tonali sicuro di una maglia da titolare, al suo fianco probabilmente Kessie. Davanti Rebic sarà l’unica punta. Alle spalle del croato potrebbero agire Hauge, Krunic e Brahim Diaz.

CELTIC – Gli scozzesi dovrebbero schierare un 4-2-3-1. La linea difensiva potrebbe essere composta da Elhamed, Jullien, Ajer e l’ex rossonero Laxalt. La mediana sarà formata da McGregor e Brown. Davanti Christie, Ntcham e Elyounoussi agiranno in supporto dell’unica punta Edouard.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN (4-2-3-1) – G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge; Rebic.

PROBABILI FORMAZIONI CELTIC (4-2-3-1) – Barkas; Elhamed, Jullien, Ajer, Laxalt; McGregor, Brown; Christie, Ntcham, Elyounoussi; Edouard.

Milan-Celtic live, la designazione arbitrale

Domani sera il Milan di Stefano Pioli, tornato dalla positività al coronavirus, insieme al suo vice Murelli, affronterà il Celtic nel match valido per la quinta giornata di Europa League. Una vittoria sarebbe fondamentale per ipotecare la qualificazione ai sedicesimi di finale. Dirigerà l’incontro Ricardo de Burgos Bengoechea, assistenti:Iñigo Prieto e Jon Nunez Fernandez. Quarto uomo: Adrian Cordero Vega.