Milan: 31 marzo 1968, rossoneri campioni d’Italia con 4 giornate di anticipo

Rivera
© foto Gianni Rivera, soprannominato 'Golden Boy'

Il Milan batte il Brescia 1-0 e si aggiudica con quattro giornate di anticipo il nono scudetto della propria storia, era il 31 marzo 1968

Era il 31 marzo 1968, quando il Milan batté il Brescia grazie ad una rete di Gianni Rivera, portando la squadra rossonera con ben nove di vantaggio sulle seconde in classifica, Varese e Inter.

I rossoneri conquistarono il nono scudetto della propria storia. All’epoca i due punti assegnavano la vittoria. Questo è, inoltre, l’unico tricolore della Serie A su girone unico assegnato aritmeticamente già nel mese di marzo.