Milan, ufficiale l’accordo con Leonardo: sarà lui il direttore dell’area tecnica

leonardo milan inter difficoltà
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo il cda di oggi è nato ufficialmente il nuovo Milan: tagliati fuori Yonghong Li e Fassone è ora tempo di costruire il nuovo scheletro. E’ ufficiale l’accordo con Leonardo, sarà lui il nuovo direttore dell’area tecnica

L’assemblea dei soci di oggi è stato il primo, ufficiale capitolo dell’era rossonera di Elliott. Durante il cda odierno infatti sono stati definitivamente deposti dal consiglio Yonghong Li, i suoi collaboratori cinesi e anche Fassone, al quale sono stati contestati la gestione dei contratti interni alla società, la responsabilità nei piani prospettici e la struttura del mercato cinese. Ecco perciò che inizia la gestione del fondo americano: dentro nuovi collaboratori, dentro Scaroni, nominato ad interim amministratore delegato e presidente, ruoli che però potrebbero prossimamente venir ricoperti da Forlani e Tuil, uomini di Elliott subentrati oggi nel cda.

L’ingresso più eclatante però è quello di Leonardo, che proprio in queste ore ha trovato un accordo ufficiale con il Milan per il ruolo di direttore responsabile dell’area tecnica, con cui affiancherà Mirabelli (in attesa di sapere se resterà ds) in sede di calciomercato già da questa sessione. L’arrivo del brasiliano è stato duramente contestato dalla Curva Sud a causa del proprio passato da allenatore dell’Inter ma Elliott vuole passarci sopra e crede fermamente nelle doti da manager dell’ex Psg che, ricordiamolo, ha portato in rossonero Kakà, Thiago Silva e Pato.  La pentola rossonera quindi sta già bollendo e anche parecchio: Leonardo è il primo rinforzo dirigenziale.

Articolo precedente
BadeljMilan, nelle prossime ore si chiude per Badelj
Prossimo articolo
Paul Singer ElliotMilan, il comunicato di Elliott: «L’obiettivo è rafforzare la competitività della squadra»