L’aeroporto è chiuso: Milan costretto a restare in Portogallo

© foto Il Milan è arrivato alla Malpensa, pronto alla partenza per Dublino

L’aeroporto che avrebbe dovuto riportare il Milan in Italia è chiuso: i rossoneri costretti a restare in Portogallo

Il volo che avrebbe dovuto portare il Milan a Milano è saltato a causa della lunghissima gara disputata questa sera e terminata dopo 24 rigori. L’aeroporto portoghese dal quale sarebbero dovuti volare i rossoneri per la volta dell’Italia ha chiuso proprio in questi minuti costringendo di fatto Stefano Pioli e i suoi uomini a dover rimandare a domani la partenza.

Un’altra criticità in vista della gara che il Milan dovrà disputare sostanzialmente tra 48 ore in casa contro lo Spezia domenica prossima.