La sentenza del Giudice Sportivo: no sanzione a Milan e Inter per fumogeni

milan inter
© foto Sabato 17 ottobre è previsto il derby di Milano

Non ci sarà nessuna sanzione per Milan e Inter dove durante il derby sono stati fatti esplodere petardi e fumogeni dalle rispettive curve

Ecco la sentenza emessa dal giudice sportivo in merito a Inter, Milan e altri club per i comportamenti commessi nell’ultima giornata dai loro supporters.

«Il Giudice Sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della quarta giornata di ritorno sostenitori delle Società Brescia, Genoa, Hellas Verona, Internazionale, Milan, Parma, Roma e Udinese hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori»