La Lazio pensa a Laxalt per rinforzare la fascia sinistra

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio ha avviato un sondaggio per Laxalt. Il Milan lo lascerebbe partire a gennaio data la scarsa considerazione nei suoi confronti da parte di Gattuso

La Lazio è alla ricerca di un rinforzo in difesa per il mercato di gennaio. Stando a quanto riporta Tuttosport, il direttore sportivo Igli Tare avrebbe pensato a Diego Laxalt anche se sta seguendo altre piste. Il giocatore farebbe effettivamente al caso di capitolini e stando agli ultimi rumors il Milan sarebbe anche disposto a far partire l’uruguayano già in questa sessione di mercato dato che sta rendendo molto al di sotto delle aspettative. L’ex Genoa ha ben figurato ai Mondiali di Russia 2018 ma in rossonero, anche a causa di un minutaggio piuttosto esiguo e di un equivoco tattico legato al ruolo (terzino o esterno in un centrocampo a 5?) non è riuscito a confermarsi ad alti livelli. Il ritorno di Andrea Conti, che secondo il tecnico Gennaro Gattuso ha solo bisogno di macinare minuti, potrebbe essere un ulteriore incentivo per lasciar partire il sudamericano.

Laxalt è stato acquistato dal Milan in estate per 14 milioni di euro più 4 di bonus. All’interno dell’operazione è stato però considerato anche l’anticipo da parte del Genoa di 11 milioni di euro del riscatto di Gianluca Lapadula.

Articolo precedente
Pellegatti: «Il Milan ha messo nel mirino Barrios del Boca Junior»
Prossimo articolo
MilanCalciomercato di gennaio: due acquisti per il Milan