Kessie, attenzione all’Inghilterra: dalla Premier è pronta l’offerta

Kessie
© foto www.imagephotoagency.it

Kessie tra i migliori del Milan per forza fisica, tecnica e professionalità caratteristiche non indifferenti ai club inglesi più importanti

Milan sul mercato in entrata ma anche su quello in uscita, pronto a chiudere l’affare Borini-Shenzhen, ma soprattutto a fare muro intorno a Kessie, verso il quale iniziano a svegliarsi i maggiori club europei, in particolare dall’Inghilterra. Il centrocampista ivoriano sarebbe finito nel mirino del Chelsea di Sarri ma non solo. Il club rossonero lavora per riscattare Bakayoko proprio dal Chelsea, così come il giocatore fa altrettanto per essere confermato. Questo potrebbe aprire una nuova trattativa con i Blues, l’affare non riguarderebbe Alvaro Morata, centravanti spagnolo cercato a più riprese dai rossoneri, bensì come detto Franck Kessié, ideato per sistemare il centrocampo del club londinese. Secondo quanto riportato da Tuttosport, sul centrocampista rossonero (in prestito dall’Atalanta con obbligo di riscatto a 28 milioni di euro) ci sarebbe anche il Tottenham. Dunque è probabile che dall’altro club londinese possa arrivare un’offerta pari a 40 milioni di euro. Il Milan come detto dovrà prima di tutto riscattarlo ma parliamo chiaramente di una formalità, essendo Kessie uno dei giocatori più importanti ed imprescindibili della rosa di Gattuso.

TECNICA, ELEGANZA E FORZA FISICA- Il giocatore oltre ad essere cresciuto tecnicamente in maniera esponenziale non si ferma mai e spesso ha giocato anche in condizioni fisiche non ottimali, per andare incontro alle necessità di formazione. Possiamo dire che in un anno e mezzo al Milan, Kessie è rimasto fuori soltanto a causa di squalifiche per somma di ammonizioni. Caratteristiche che ovviamente non lasciano indifferenti i club europei che oltre alla tecnica necessitano di una professionalità da parte dei giocatori, in questo caso davvero di altri tempi. Al Milan dalla stagione 2017-18 ha giocato complessivamente 75 gare segnando 8 goal. Sono 55 le presenze in campionato, le 8 reti citate sono state segnate tutte in Serie A.

Articolo precedente
CarrascoCarrasco, si al prestito: cambia la trattativa per il belga
Prossimo articolo
Milinkovic-SavicMilinkovic-Savic, il Milan torna all’assalto: offerta super