Connettiti con noi

HANNO DETTO

Ibrahimovic: «Calhanoglu ha tratto vantaggio da una situazione tragica»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Zlatan Ibrahimovic, all’interno del suo libro ‘Adrenalina’ ha parlato anche dell’addio di Hakan Calhanoglu al Milan. Le sue parole

All’interno del auo nuovo libr, intitolato ‘Adrenalina’, Zlatan Ibrahimovic ha parlato anche dell’addio di Hakan Calhanoglu al Milan, sottolineando come il turco abbia tratto vantaggio dal vuoto lasciato da Eriksen all’interno della rosa dell’Inter. Ecco il passo del suo libro.

CALHANOGLU – «Dobbiamo ringraziarlo per quello che ha dato alla squadra e auguragli il meglio per il futuro. Suona male a dirlo, ma Calha ha tratto vantaggio da una situazione tragica. […] Eriksen ha avuto un arresto cardiaco, così l’Inter aveva bisogno di un giocatore in quel ruolo e si è aperta la porta per Hakan. Prima di quell’episodio non c’erano state offerte per lui né dall’Inter né da nessun altro club. È un bravo ragazzo, è cresciuto tanto grazie a me. Ha guadagnato coraggio e fiducia. […] Durante l’Europeo mandavo messaggini a lui e a Rebic: “Difficile senza Ibra, eh?”. Rispondevano con le faccine sorridenti. Prima che arrivassi io, Calha non faceva i numeri che ha tirato fuori dopo».