Coppa Italia, l’amore di Lucas Biglia per il Milan

Biglia
© foto www.imagephotoagency.it

Il recupero di Lucas Biglia per la finale di Coppa Italia sembrava impossibile ma oggi il centrocampista argentino si è allenato in gruppo. Domani partirà per Roma

Una diagnosi di 6 settimane che non aveva lasciato scampo, questo è il tempo che Lucas Biglia avrebbe dovuto trascorrere lontano dai campi di gioco, ma il centrocampista argentino sta tentando il recupero. L’idea di rivederlo in campo per la finale di mercoledì sera sembrava azzardata, soprattutto vista la diagnosi e l’entità dell’infortunio causato da uno scontro con un giocatore del Benevento. Con il passare delle ore, le speranze di vederlo in campo mercoledì sera stanno aumentando sempre di più, oggi si è allenato con il gruppo.

UN RECUPERO FOLLE – Quello che sta tentando Lucas Biglia è un recupero ai limiti della follia. E’ difficile che un giocatore recuperi così in fretta da una frattura di due costole ma il centrocampista argentino ce la sta facendo. Un recupero folle che potrebbe mettere a rischio la sua presenza al mondiale in Russia, una ricaduta gli farebbe saltare il suo ultimo mondiale, ma che dimostra l’attaccamento dell’ex centrocampista laziale nei confronti dei colori rossoneri. Un vero e proprio amore che lo sta portando nelle grazie della tifoseria rossonera. La tifoseria rossonera lo sta venerando come un idolo per lo sforzo e l’attaccamento dimostrato in queste settimane.

Articolo precedente
Coppa Italia, è polemica per la designazione di Irrati al VAR
Prossimo articolo
AncelottiCoppa Italia, parla Ancelotti: «La finale la vedrò indossando la maglia del Milan»