Conte: «La mia Inter senza rabbia? Posate il vino»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico nerazzurro Antonio Conte ha commentato la partita pareggiata per 1-1 contro l’Atalanta di oggi pomeriggio

Non è andata oltre il pareggio l’Inter oggi pomeriggio nel match contro l’Atalanta: al gol di Lautaro Martinez, ha risposto Miranchuk. 1-1 il risultato finale. Antonio Conte ha commentato ai microfoni di Sky Sport l’esito della partita. Queste le sue parole:

«La prestazione l’avevamo fatta a Madrid e l’abbiamo replicata oggi. Però continua a mancarci l’istinto killer: potevamo chiuderla, invece è arrivato il gol di Miranchuk e ora stiamo parlando di un pareggio»

Sull’atteggiamento – «Io più riflessivo e a questa squadra manca il furore? A chi dice questo dico di togliere il vino dal tavolo. Dobbiamo essere bravi, perché non ci può essere sempre l’allenatore in campo che spiega come e cosa fare. Quando abbiamo preso gol c’è stato un attimo di sbandamento e questo non deve accadere».