Conferenza stampa Pioli post Milan Dortmund: le parole
Connettiti con noi

HANNO DETTO

Conferenza stampa Pioli post Milan Dortmund: le parole dell’allenatore

Pubblicato

su

Conferenza-stampa-Pioli

Pioli è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Milan Borussia Dortmund. Ecco cosa ha detto l’allenatore

Le parole di Pioli intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Milan Borussia Dortmund. Ecco cosa ha detto l’allenatore:

«No. Per vincere queste partite ci vuole più qualità e non ce l’abbiamo avuta per indirizzarla dalla nostra parte; abbiamo avuto tante occasioni: se vuoi vincere queste partite la qualità deve essere superiore»

SQUADRA STANCA «Stanca a livello mentale negli ultimi minuti sì: serviva qualche ricambio in più che non sono riuscito ad avere. Siamo stati sempre molto bravi a reagire alle delusioni, dovremo ora pensare al campionato cercando di avere la forza di fare meglio»

RIMPIANTI «Sì, soprattutto per la prima partita, perché è difficile giocare a quel livello e non vincere. Stasera non siamo stati così precisi e con quella qualità che serve per vincere una partita così importante. Adesso abbiamo ancora una occasione. Vincere a Newcastle c’è riuscito solo il Borussia, ma se ce l’hanno fatta loro possiamo farcela anche no»

CAMBI – «Credo serva una reazione mentale più che a livello tecnico tattico»

RAMMARICO – «Potevamo andare più volte in vantaggio durante la partita e questa sarebbe diversa. Poi sì, l’infortunio di Thiaw, perché credo lo perderemo per un po’ di partite»

COLLOQUIO CON LA DIRIGENZA«Sì sì, ne abbiamo parlato nei corridoi come facciamo sempre dopo le partite»

TIFOSI – «Fin quando la squadra ha dimostrato di poter vincere la partita i tifosi sono stati con noi. È giusto che i tifosi siano delusi, noi abbiamo il dovere di fare meglio»

Copyright 2023 © riproduzione riservata Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.