Castillejo: lo spagnolo è rigenerato grazie al 4-4-2 di Pioli

Castillejo
© foto Samu Castillejo, al Milan dall'estate 2018

Anche ieri un’ottima prova dell’esterno, l’ex Villarreal finalmente convince

Samu Castillejo sta forse vivendo il periodo migliore da quando è qui a Milano. Ieri contro l’Udinese al Meazza, un’altra prova convincente. L’arrivo di Ibrahimovic ha sicuramente aiutato, la convinzione nei propri mezzi è maggiore, lo dimostrano alcune giocate in mezzo al campo di alta scuola.

Suso ai margini: impossibile tornare indietro, non c’è spazio per lo spagnolo

Chi invece non trova ancora risposta sul futuro è Suso. Il calciatore, non ha gradito i fischi del pubblico e starebbe pensando, di lasciare Milano. Pioli ha fiducia in lui, ma vuole un giocatore che si metta a disposizione e creda nel progetto.