Connettiti con noi

Editoriali

Calhanoglu e Donnarumma, meno chiacchiere e giocare a calcio

Marco Rizzo

Pubblicato

su

Al Milan arrivano richieste di ingaggio spropositate da parte di Calhanoglu e Donnarumma. Ma ci si aspetta il rendimento

Al Milan arrivano richieste di ingaggio spropositate da parte di Calhanoglu e Donnarumma. Il turco oggi non ne ha indovinata una, sbagliando una serie di passaggi semplici.

Il numero dieci, che chiede più di 5 milioni a stagione, ha staccato la spina da settimane, forse proprio distratto dai contatti con altri club. Anche Donnarumma oggi ha regalato una doppia occasione al Genoa a causa di un’uscita a vuoto. I rossoneri hanno messo sul piatto 7 milioni più uno di bonus per convincere Mino Raiola.

Il portiere, che ormai è maggiorenne da qualche tempo, non sembra voler scendere a compromessi. Intanto Raiola porta avanti a suon di milioni le trattative per i rinnovi di Ibrahimovic e Romagnoli. Lo svedese, squalificato oggi per la seconda espulsione stagionale, dovrebbe firmare a breve.

Per Romagnoli la situazione è più complicata. L’agente ha sparato alto, anche se il difensore al momento ha perso il posto da titolare dopo qualche prestazione poco convincente.

Advertisement