Bakayoko, anche lui ai saluti: quanta malinconia nelle sue parole

© foto www.imagephotoagency.it

Bakayoko torna al Chelsea, il centrocampista francese in un post sui social ringrazia tutti con parole commoventi e piene d’affetto

Bakayoko ai saluti, è finita la stagione del Milan e con essa l’avventura di Gattuso sulla panchina rossonera, l’esperienza di Leonardo da direttore e quella del centrocampista francese, in prestito dal Chelsea. Per un anno intero si è parlato e discusso sulla possibilità di riscattare il giocatore che inizialmente era risultato quasi un errore di valutazione per poi diventare assolutamente indispensabile nell’economia del gioco di Gattuso, al momento dei tanti infortuni. Tanti ingressi a vuoto e a partita in corso almeno fino a Novembre e almeno fino a quando gli è stata concessa la possibilità di giocare dal primo minuto. Da lì il Milan è cambiato, ha subito pochissimo anche se creato poco in fase di costruzione di gioco.

DAL DERBY IN POI- Tutto bene fino al Derby, dove il Milan perde malamente pur essendo in vantaggio nei sondaggi. Da lì è il tracollo almeno fino all’episodio della maglia di Acerbi e della lite con Gattuso, rientrata immediatamente grazie all’intelligenza del tecnico. Bakayoko torna a Londra, le sue parole social non lasciano dubbi.

PAROLE E LACRIME-  “Nonostante la vittoria di ieri non siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo e finire in top 4 per offrirti la Champions la prossima stagione. Questa delusione non cancella tutto e desidero ringraziarvi.  Grazie per il vostro sostegno, che è tanto più bello e sincero che l’inizio della nostra relazione è stato complicato. Grazie per il vostro amore quando ho vissuto momenti più difficili. Grazie per la vostra canzone che spesso risuona nella mia testa. Grazie a tutti per gli incoraggiamenti in strada o sui social. Grazie per fare di San Siro uno stadio unico. Grazie per questi bei ricordi che mi accompagneranno ovunque e per sempre. A presto. Forza Milan”.

View this post on Instagram

Caro Tifosi, Nonostante la vittoria di ieri non abbiamo riuscito a raggiungere il nostro obiettivo e finire la top 4 per offrirti la Champions la prossima stagione. Questa delusione non cancella tutto e desidero ringraziare lei. Grazie per il vostro sostegno, che è tanto più bello e sincero che l'inizio della nostra relazione è stato complicato. Grazie per il vostro amore quando ho vissuto momenti più difficili. Grazie per la vostra canzone che spesso risuona nella mia testa. Grazie a tutti per gli incoraggiamenti in strada o sui social. Grazie per fare di San Siro uno stadio unico. Grazie per questi belli ricordi che mi accompagneranno ovunque e per sempre. A presto. 🔴⚫️ 🇮🇹 #ForzaMilan

A post shared by Tiemoué Bakayoko 14 (@bakayoko_official14) on