Allegri sull’operazione: «Mi spiace per Caldara. Higuain? Il Milan ha preso un grande attaccate»

Massimiliano Allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Max Allegri parla della maxi-operazione che ha portato Higuain e Caldara al Milan con Leonardo Bonucci nuovamente alla Juve

Intervenuto in conferenza stampa al termina della gara giocata contro l’All Star MLS, Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha così commentato la maxi-operazione definitasi ieri tra bianconeri e Milan che riguarda Caldara-Bonucci: «Leo rientra da noi dopo un anno. E’ un giocatore importante e in sei mesi non è assolutamente cambiato – ha detto il tecnico bianconero appianando di fatto i vecchi dissidi -. Per quanto riguarda Mattia invece, dispiace, insieme a Romagnoli e Rugani fa parte del trio di giovani difensori più forte che c’è in Italia, ma il mercato ci ha obbligato a farlo partire». 

Il tecnico bianconero Allegri, che tra qualche giorno abbraccerà Bonucci ora rientrato in Italia per firmare, ha anche parlato della cessione di Gonzalo Higuain sempre al Milan: «Higuain? Lo ringrazio: ha dato tutto nei due anni in cui è stato con noi. Il Milan ha certamente acquistato un grande attaccante». Nelle sue due stagioni in bianconero il Pipita Higuain ha disputato 105 gare realizzando 55 reti, sono invece 111 le marcature totali del centravanti argentino in Serie A negli ultimi 5 anni. Nessuno meglio di lui.

Articolo precedente
Higuain visiteVisite mediche per Higuain: l’accoglienza dei tifosi e il nuovo coro dedicato – VIDEO
Prossimo articolo
FassoneFassone non demorde: chiesti 10 milioni al Milan (Elliott), le parti vanno in causa