MALDINI: “Milan, mi piace Belotti. Sono stato vicino a firmare per il Psg”

© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Maldini intervistato da RMC ha così parlato del proprio futuro ma anche del suo passato: “Non so perché non sono al Milan: sono stato vicino al ritorno, sia con Berlusconi, sia con il nuovo progetto dei cines”i

Sulla possibilità di lavorare in un’altra società: “Ho parlato con la nuova proprietà ma avevo troppi dubbi riguardo il ruolo proposto e il progetto. Ho parlato con il presidente del PSG più volte, sono andato a vedere anche qualche partita ma fin qui non si è fatto niente: vediamo, io sono pronto ad ascoltare basta che non sia un club Italiano, è normale che sia così anche per la mia storia con il Milan”.

Su Verratti:  “E’ un calciatore che fa fare il salto di qualità, se fossi in Barcellona o Inter lo vorrei per rifare il mio centrocampo. E’ un calciatore sulla quale scommettere. Donnarumma? Come lui ne nascono uno ogni 20 anni, se ne parlerà almeno per i prossimi 12 anni. E’ un talento puro, e mi piace anche Belotti”.