Tra infortuni e squalifiche, quante difficoltà per il Milan

Calhanogu Kessié
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan avrà un inizio di campionato molto difficile, complicato terribilmente dal rinvio della partita con il Genoa e i diversi infortuni

La buona sorte non sta aiutando il Milan, i rossoneri avranno un inizio di campionato molto difficile, con Napoli e Roma praticamente alla prima e alla seconda giornata di campionato. Tra infortuni, squalifiche, calendario e rinvii, la squadra rossonerà avrà tante difficoltà da superare in questo inizio di campionato.

RINVII – Questa sera il club rossonero avrebbe dovuto giocare la sua partita d’esordio nel campionato 2018/2019. La partita contro il Genoa, a causa del crollo del ponte Morandi, è stata rinviata al 31 Ottobre, i rossoneri scenderanno in campo nella sera di Halloween.

SQUALIFICHE – Hakan Calhanoglu è uno dei giocatori più importanti della formazione rossonera. Il giocatore turco dovrà saltare la prima partita del campionato rossonero a causa di una squalifica rimmediata nella finale di Coppa Italia persa contro la Juventus.

INFORTUNI – E’ una notizia di oggi l’infortunio capitato a Cristian Zapata, il colombiano si va ad aggiungere alla già lunga lista di difebsori indisponibili. Ieri si è fermato anche Strinic per un problema al cuore.

CALENDARIO – Il calendario non è stato benevolo con la formazione rossonera. La squadra  avrebbe dovuto affrontare il Napoli alla seconda e la Roma alla terza giornata, con tre punti in classifica. La partita rinviata contro il Genoa ha complicato i piani, costringendo i rossoneri ad arrivare ai primi due big match stagionali a quota 0 punti in classifica.