Pioli in conferenza: «Kessié ha fatto bene. Vittoria troppo importante»

Stefano Pioli in conferenza stampa dopo Parma-Milan ha commentato la prestazione dei rossoneri allo stadio Tardini

(Dal nostro inviato al Tardini Mario Labate) – È un Stefano Pioli soddisfatto quello che si è presentato in conferenza stampa dopo la vittoria del Milan sul Parma grazie alla rete di Theo Hernandez. Ecco il commento del tecnico rossonero sulla prestazione dei propri ragazzi: «Oggi era una partita che pesava tanto soprattutto dal punto di vista psicologico. È stata una gara difficile ma siamo stati bravi. I nostri numeri non sono mai stati così positivi: 25 tiri in porta ma ancora c’è tanta strada da fare».

Sulla gara : «Prima di essere chiamato dal Milan ho visto tutte le gare casalinghe del Parma che non è mai stato messo alle corde come stasera. Abbiamo creato tanto ma continuano a segnare poco questa vittoria ci dice che la strada è giusta ma serve ancora molto».

Su  Conti: «Ha fatto bene, ho due terzini che si equivalgono. Oggi ho voluto continuare a dare fiducia ad Andrea e ha fatto una buona gara spingendo senza scoprirsi troppo».

Sul Parma: «Qui sono nato e cresciuto umanamente e sportivamente ma oggi ho esultato perché ci servivano davvero tanto i tre punti. Oggi abbiamo fatto una grande partita soprattutto dal punto di vista mentale».

Sui problemi dell’attacco: «Nella lista dei miei desideri c’è la volontà di commentare una vittoria senza parlare di aspetti negativi».

Su Kessie: «Doveva muoversi di più per cercare di smarcare Suso, ha fatto bene come Krunic da quando è entrato. Chi lavora meno bene difficilmente verrà scelto e io in questo momento sono felice di avere tanti dubbi di formazione. Con Kessie ho voluto dimostrare che se si sbaglia una volta non si chiude la porta».