Connettiti con noi

Milan Women

Pagelle Cittadella Milan femminile: Giacinti e Stapelfeldt top, Jonusaite flop

Pubblicato

su

Pagelle Cittadella Milan femminile: i voti alle protagoniste del match valido il primo turno di Coppa Italia

Le pagelle di Cittadella Milan femminile, gara valida per il primo turno di Coppa Italia LA CRONACA DEL MATCH

TOP: Korenciova, Stapelfeldt, Giacinti


FLOP: Jonusaite


I VOTI

Korenciova 6,5: due buone parate su tiri ravvicinati delle attaccanti del Cittadella, la seconda importante su Peruzzo.

Fedele 6: esordio con la maglia rossonera, brava a chiudere su Zannini in uscita.

Fusetti 6,5: chiude ogni spazio. È in forma e si vede

Agard 6,5: Prestazione fotocopia della sua compagna di reparto.

Arnadottir 6: Rischia un po’ nel primo tempo quando perde la marcatura di Peruzzo ma si riprende nella ripresa.

Rizza 6,5: Bene, spinge a tratti sulla destra, buona copertura difensiva. Ha bisogno di fiducia.

Grimshaw 6: Buona fase di transizione, aiuta molto le sue compagne. Cala un po’ nella ripresa, stanca.

Adami 6,5: Solita prova di sacrificio e personalità. Leader del centrocampo in assenza di Jane.

Tucceri 6: Grinta, è il suo ingrediente in ogni partita. Non incide alla sua maniera come a Pomigliano ma è costantemente attenta in tutta la partita.

Selimhodzic 6: Tanta tecnica e qualità. È il futuro del Milan.

Stapelfeldt 7: Decisiva assist per Giacinti nella ripresa e gol che apre la gara! Basta e avanza.

Longo 6: Primo tempo si divora una doppia occasione. Si mette in luce bene ma senza trovare il gol. Deve crescere.

Giacinti 7: Le bastano 6 minuti per chiudere il match, entra dalla panchina, collabora in triangolo con Stapelfeldt e raddoppia. Prosegue la sua performance con costanza e sacrificio.

Jonusaite 5: Un’ombra per tutto il primo tempo, sostituita, da rivedere

Miotto 6: Pochi minuti a disposizione ma buoni spunti in fase di transizione. Ottimo esordio.

Ganz 6: Bisognava assolutamente vincere e le rossonere non tradiscono. Primo tempo non brillante. Cambia giustamente Jonusaite per Giacinti, che chiude la sfida. Secondo tempo migliore. Offre minutaggio a tante giocatrici. Contro l’Inter, però, serve di più.

Advertisement
Advertisement

Focus sul Milan femminile

Advertisement

TV ROSSONERA

Advertisement