Montella deve sempre sperimentare, ancora Rodriguez centrale

ricardo rodriguez
© foto www.imagephotoagency.it

Nella seduta di allenamento odierna svoltasi a Milanello, Vincenzo Montella ha provato Rodriguez nel terzetto difensivo nonostante l’ottima prova da terzino con la Svizzera

È più forte di lui, Montella deve sempre sperimentare: stando alle notizie che giungono da Milanello il tecnico campano avrebbe nuovamente provato Ricardo Rodriguez nel terzetto difensivo insieme a Bonucci e Romagnoli. Una scelta che lascia molti dubbi quella dell’aeroplanino soprattutto vista la completa disposizione di Zapata e Musacchio, a questo punto relegabili ingiustamente in panchina.

Resta tuttavia ancora in dubbio quali saranno gli interpreti milanisti nella sfida di sabato sera contro il Napoli con Zapata in ballottaggio con il terzino elvetico nel ruolo di centrale nella diesa a tre.

Ma ciò che desta ancora più perplessità è l’utilizzo, per molti ridimensionato, che l’allenatore milanista fa dell’elvetico considerato in patria un vero e proprio eroe dopo i playoff mondiali tanto ad essere etichettato come “il più forte terzino svizzero di sempre”.