Milan-Roma, Gattuso orientato verso la conferma: solo Calhanoglu per Borini

© foto As Napoli 25/08/2018 - campionato di calcio serie A / Napoli-Milan / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Davide Calabria

Probabile conferma dell’undici di Napoli, Gattuso sembra orientato a riproporre la formazione della settimana scorsa ad eccezione di Borini

Nella passata stagione avevamo criticato Montella per i frequenti cambi di formazione, ora l’esatto contrario. Sia chiaro, nessuna critica a Gattuso, nonostante l’intenzione di puntare ancora sul 4-3-3 di Napoli e su Biglia in regia. L’unica novità rispetto alla settimana scorsa sarà il rientro di Calhanoglu dalla squalifica, al posto di Borini. Caldara invece sembra aver perso il ballottaggio con Musacchio, il quale verrà confermato al centro della difesa accanto a Romagnoli, mentre a destra Calabria dovrebbe essere preferito ad Abate. Fuori ancora Bakayoko, del quale solo Gattuso ne conosce la condizione atletica e che in conferenza stampa si è assunto tutte le responsabilità per quanto accaduto al ‘San Paolo’. Insieme a Caldara e all’ex Chelsea, a completare l’elenco dei panchinari ci saranno: Reina, Laxalt, Castillejo ad Halilovic.

QUI ROMA- Importanti novità invece per Di Francesco che, senza l’infortunato Florenzi, dovrebbe lanciare Karsdorp e N’Zonzi dal perimo minuto, passando addirittura al 4-2-3-1. Possibile maglia da titolare anche per Schick ed El Shaarawy, mentre Cengiz Under potrebbe partire dalla panchina.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi; Schick, Pastore, El Shaarawy; Dzeko.

Articolo precedente
BigliaGattuso: assolto Biglia, il centrocampista sarà titolare
Prossimo articolo
Grandi ex, Cafu diplomatico a metà tra Milan e Roma: difficile scegliere chi tifare