Milan resta fiero: la tua lotta è sempre stata per il quarto posto

© foto Mg Milano 21/02/2021 - campionato di calcio serie A / Milan-Inter / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Zlatan Ibrahimovic

Il Milan esce sconfitto dal derby di questo pomeriggio ma non ridimensionato, per i rossoneri l’obiettivo vero è sempre stato il quarto posto

Il Milan esce sconfitto ma non ridimensionato visto lo straordinario percorso compiuto nel corso di questa stagione. L’andamento della squadra di Pioli aveva illuso tutti, compreso se stesso, in una rincorsa veramente mai ipotizzata ad inizio stagione per lo Scudetto.

L’Inter dagli stipendi faraonici, da Conte in giù, è stata creata per vincere subito mentre il Milan – la squadra più giovane del campionato – ha nel proprio DNA il dovere di guardare al futuro pensando oggi al vero obiettivo stagionale: il quarto posto.

La sconfitta, seppur netta, nel derby non deve dunque demoralizzare perché la prossima settimana vedrà il Milan impegnato in gare forse ancora più importanti: il ritorno a San Siro contro la Stella Rossa giovedì e poi la sfida all’Olimpico contro la Roma, vera rivale.