Milan, il futuro di Antonio Donnarumma non è legato a quello di Gigio

© foto www.imagephotoagency.it

A differenza di quanto avvenuto durante la gestione cinese, questa volta, il futuro dei fratelli Donnarumma non pare essere legato

Come ben si sa, Gianluigi Donnarumma è in scadenza di contratto con il Milan nel giugno 2021. Ma oltre a lui, anche il fratello maggiore Antonio, si trova nella stessa situazione. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, a differenza della gestione Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, il futuro di Antonio Donnarumma non è legato a quello di Gigio.

Le due trattative scrive la Rosea, sono separate. La dirigenza rossonera sta trattando con Mino Raiola, procuratore di entrambi i portieri, impostando 2 differenti operazioni. Nel corso della settimana prossima dovrebbe avvenire un incontro fra le parti che chiarirà le posizioni di tutti. Si attendono sviluppi.