Connettiti con noi

Milan Women

Milan femminile: alla ricerca della vera Lindsey Thomas

Pubblicato

su

Il Milan femminile è attualmente al terzo posto in classifica solitario, davanti a Inter e Roma. Ganz spera di ritrovare dopo la pausa…

Il Milan femminile milita attualmente al terzo posto in classifica davanti ad Inter e Roma, alle spalle di Sassuolo e Juventus distaccate di 5 punti. La corsa alla prossima Uefa Women Champions League è tutt’altro che chiusa.

Dopo la lunga sosta delle Nazionali, però, è fondamentale per Maurizio Ganz ritrovare la migliore Lindsey Thomas, forse unica vera nota stonata di questa squadra momentaneamente. La francese non ha iniziato molto bene la sua carriera in rossonero: per lei solo due due gol e un assist contro la Lazio, ultima in classifica. In mezzo prestazioni di bassa caratura tecnica e errori sotto porta inspiegabili, mantenendo una media voto al di sotto di ogni aspettativa.

Il 3-4-2-1 penalizza la giocatrice, non essendo una vera e propria trequartista ma non deve essere considerato un alibi: sposare la maglia rossonera significa fare dei sacrifici e dare il 200% in qualsiasi condizione di gioco.

Serve assolutamente ritrovare fiducia nei propri mezzi e tornare ad essere quell’attaccante che alla Roma, sgroppate in velocità a parte, pareva molto più cinica e aggressiva. Il periodo di ambientamento è finito, ora serve raccogliere i frutti il più presto possibile. In caso contrario per Giacinti non sarà facile tenere tutta la pressione del gol sulle spalle per tutto l’arco della stagione.

Advertisement
Advertisement

Focus sul Milan femminile

Advertisement

TV ROSSONERA

Advertisement