Gravina sul caso convocazioni: «Noi unici con problemi di questo tipo»

Il presidente della Lega Serie A commenta il caso delle convocazioni e delle decisioni delle varie ASL regionali

Al termine del Consiglio Federale odierno, il presidente della Lega Serie A Gabriele Gravina ha commentato la mancata risposta di alcuni giocatori alla convocazione nelle Nazionali. Questa situazione è dovuta al mancato via libera delle ASL regionali verso i giocatori di Fiorentina, Roma e Lazio, che sta bloccando i calciatori di queste rispettive squadre.

Ecco le sue dichiarazioni: «Sono preoccupato per il mancato coordinamento di alcune ASL, perché la mancata disponibilità di calciatori a livello internazionale comporta delle sanzioni. Ci siamo mossi con i ministri competenti. L’Italia da questo punto di vista non sta facendo una bella figura internazionale. Lo dico con amarezza e rammarico. Siamo l’unica federazione in Europa che ha problemi di questo tipo»

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO!