Giulini: «Se in un club dovesse risultare un positivo si chiuderà il campionato»

San Siro
© foto San Siro chiuso al pubblico nelle sfide europee

Giulini critica l’attuale protocollo: si riprende il protocollo con la “Spada di Damocle” dei tamponi

Nel giorno del centenario del Cagliari, il presidente del club sardo Giulini ha parlato anche del rischio concreto che la stagione possa concludersi anzi tempo se dovesse risultare un giocatore positivo in Serie A:

«Vivremo la ripresa con la spada di Damocle del protocollo sanitario. Se dopo il 20 giugno dovesse essere trovato un caso positivo in Serie A, e una conseguente quarantena da parte dell’intero club, si metterebbe a rischio l’intera conclusione del campionato».