Galliani: «Dopo il Deportivo non esulto più ai sorteggi…»

Adriano Galliani
© foto www.imagephotoagency.it

Adriano Galliani ha ricordato il rito dei sorteggi. Ieri in Champions League con il Milan, oggi con il Monza in Lega Pro

Adriano Galliani, proiettato nella nuova avventura con il Monza, non può dimenticare i bellissimi anni trascorsi al Milan. Dopo il sorteggio del girone di Lega Pro della squadra Brianzola, Galliani ha voluto ricordare un sorteggio di Champions di 15 anni fa. Ecco le sue parole a Sportmediaset:

«Allora eravamo ad una riunione di sponsor del Milan a Salsomaggiore Terme, c’era il sorteggio dei quarti di finale di Champions ed esultai perché pescammo il Deportivo La Coruna. Gli spagnoli ci eliminarono nonostante il 4-1 in casa con lo 0-4 in trasferta. Da allora non commento più i sorteggi e neanche le composizioni dei gironi. La Serie A è qualcosa che il presidente Berlusconi vuole regalare a questa città, questa provincia e questi tifosi. Adesso pensiamo al campionato di quest’anno in Serie C, abbiamo una squadra molto forte e non lo dico io, lo dicono gli addetti ai lavori».