Connettiti con noi

News

Fikayo Tomori, prove da vero leader: ecco le nuove richieste di Pioli

Pubblicato

su

Fikayo Tomori, si prospetta a riconfermarsi leader della retroguardia rossonera: nella gara di ieri è emerso anche un dettaglio in più

Lancio illuminante dalla linea di metà campo per lo smarcamento di Giroud, che si libera del diretto avversario ed insacca alle spalle del portiere greco: nel descrivere il gol col quale, la formazione rossonera, ha sbloccato il match col Panathinaikos disputato nella serata di ieri, si evince il nuovo compito che, Stefano Pioli, ha affidato a Fikayo Tomori, dal momento in cui ha varcato nuovamente i cancelli di Milanello.

Il giovane centrale ex Chelsea, classe 1997, si distingue per abbinare grande aggressività e concentrazione ad una fase d’impostazione di tutto rispetto: sono aumentate notevolmente, infatti, le occasioni in cui, il centrale inglese, imposta la manovra rossonera a discapito di Kjaer: segno tangibile di una sicurezza nei propri mezzi che giustifica totalmente un investimento così oneroso per le casse rossonere.