Esclusiva, Crudeli a MN24: «È tutto vero! I giocatori del Milan rivogliono Gattuso»

Tiziano Crudeli
© foto Tiziano Crudeli @Official.page

Intervistato in esclusiva dal nostro Matteo Rivarola (Milan News 24), Tiziano Crudeli ha svelato un retroscena clamoroso sul Milan!

Intervistato in esclusiva da Milan News 24, Tiziano Crudeli ha così parlato della gara di sabato sera al Marassi tra Milan e Genoa: «Siamo quartultimi e il Genoa terzultimo, sarà una gara delicatissima».

SUL RITORNO DI GATTUSO E LA RICHIESTA DEI SENTATORI – «È vero che c’è stata una richiesta da parte di Romagnoli, per conto di diversi suoi compagni, a Boban per un reintegro di Gattuso. Boban ha detto sì, Maldini no». 

GIUDIZIO SU GIAMPAOLO – «Non può che essere Negativo. Sei partite, quattro sconfitte ma soprattutto non c’è un gioco. Molti sono i giocatori utilizzati in ruoli non consoni: Leao nei minuti giocati da centravanti, sua posizione più congeniale, ha fatto un gol da antologia». 

SULLA DIRIGENZA – «Ci sono delle critiche rivolte anche alla società. In questi frangenti sono loro che dovrebbero farsi sentire. Noi abbiamo dei grandi dirigenti (Gazidis ndr) ma soprattutto dal punto di vista finanziario ed economico mentre il piano tecnico è stato demandato a Maldini e Boban». 

SULLA MANCANZA DI ESPERIENZA – «Siamo tutti convinti che a questo Milan manchino i leader. Noi abbiamo tanti giovani promettenti ma siamo sprovvisti di leader fondamentali per uscire da una situazione come questa». 

UN NOME PER IL FUTURO TECNICO – «Io punterei su Gattuso anche se quando era allenatore l’ho criticato».