Donadoni: «Berlusconi al Milan aveva una visione futuristica»

Donadoni
© foto Roberto Donadoni, al Milan dal 1986 al 1996 e poi dal 1997 al 1999

Roberto Donadoni ha parlato del proprio passato con la maglia rossonera ricordando il roboante successo contro il Real Madrid per 5-0

Intervistato da Marca, Roberto Donadoni, ha parlato del proprio glorioso passato in maglia rossonero. Tra i ricordi più vividi la fantastica semifinale di Coppa dei campioni vinta contro il Real Madrid per 5-0. Ecco le sue parole:

«Ho un fantastico ricordo perché giocare contro il Real Madrid in quel periodo era molto difficile. Era una squadra molto forte. Fu un partito memorabile. Segnai il gol finale del 5-0. Il Milan era una squadra incredibile, allenata da un grande tecnico. Berlusconi aveva una visione futuristica del club e pensava che bisognasse mettere i giocatori nella condizione migliore di fare bene. Per quello il Milan vinse molto».