CorSport – Milan, verso il rinnovo di Donnarumma con “scappatoia”

Donnarumma
© foto Gigio Donn

Rinnovo di Donnarumma: dopo mesi di congelamento si entra nel vivo della trattativa. I rossoneri pensano ad un prolungamento con “scappatoia”

La prossima estate sarà decisiva per il futuro di Gianluigi Donnarumma, secondo il Corriere dello Sport Gigio avrebbe confessato ad amici e conoscenti che il suo desiderio sarebbe quello di prolungare, ma difficilmente scenderà sotto il muro dei sei milioni di euro netti che attualmente percepisce.

L’emergenza Coronavirus ha certamente allungato i tempi della trattativa e dimezzato, se non addirittura annullato le offerte delle pretendenti, obbligando il Milan a modificare in corso i propri piani per l’estremo difensore. L’idea che starebbe prendendo forma negli uffici di via Aldo Rossi infatti sarebbe quella di  prolungare ancora di un paio d’anni il contratto in scadenza nel 2021 di Gigio Donnarumma e inserire una clausola che possa fungere da scappatoia per il portiere e Mino Raiola se il progetto rossonero di Rangnick non decollasse in breve tempo.