Ci pensa Rebic, sarà lui a farsi carico dell’attacco rossonero

© foto foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Stefano Pioli-Ante Rebic

Rebic, l’assenza di Zlatan Ibrahimovic sarà pesante, ma i rossoneri hanno già dimostrato di sapercela fare

L’assenza di Zlatan Ibrahimovic sarà pesante, ma i rossoneri hanno già dimostrato di sapercela fare. Non solo contro il modesto Bodo Glimt in Europa League, ma anche nello scorso campionato quando a tirare la carretta fu Ante Rebic da prima punta. Il croato ha saputo adattarsi nel ruolo di vice Ibra come centravanti e a Crotone cercherò di non fare rimpiangere lo svedese. L’ex Eintracht Francoforte con Stefano Pioli vede di più la porta ed è andato facilmente in doppia cifra nella seconda parte della scorsa stagione.

Forse anche per questo motivo la dirigenza milanista sta puntando tutto sul difensore centrale, fidandosi per l’attacco delle prestazioni di Colombo e dello stesso Rebic, oltre che ovviamente di Zlatan.