Calciomercato Milan: Rodriguez non convince, si punta Laxalt

© foto www.imagephotoagency.it

La poco esaltante stagione di Rodriguez impone al Milan di fare delle scelte: via lo svizzero e dentro Laxalt con l’aiuto di Bertolacci e Locatelli

La stagione appena conclusa ha sancito diverse sentenze in Casa Milan: oltre alle deludenti prestazioni di André Silva e Kalinic (su cui però il Milan valuterà una cessione solo dopo i mondiali), altri giocatori sembrerebbero aver perso appeal rispetto all’estate scorsa: uno su tutti Ricardo Rodriguez. Il terzino svizzero, anche lui presente a Russia 2018, potrebbe essere a sorpresa uno dei partenti nella prossima estate e con l’arrivo di Strinic, che sostituirà Antonelli in scadenza di contratto, Mirabelli starebbe già puntando ad un nuovo elemento a cui affidare la corsia di sinistra.

Il nome nuovo presente sul taccuino del direttore sportivo rossonero è quello di Diego Laxalt, classe ’93 uruguaiano di proprietà del Genoa, valutato dal Grifone circa 15 milioni di euro. L’operazione tuttavia potrebbe essere facilitata dai cartellini di Bertolacci (di ritorno al Milan) e Locatelli entrambi finiti sotto l’occhio del ds genoano Marco Donatelli; se per Bertolacci l’idea sarebbe quella di un trasferimento a titolo definitivo, Locatelli potrebbe invece fare esperienza in prestito come suggerito da Gattuso che vorrebbe comunque continuare a puntare sul centrocampista dell’Under 21 in futuro.

Articolo precedente
BadeljCalciomercato Milan, bloccato Badelj: si aspetta solo l’ok della società ma occhio alla Juve
Prossimo articolo
falcao offerta milanCalciomercato, Falcao:«Io al Milan? Mi piacerebbe»