Calciomercato Milan, Depay è più di un’idea: al momento l’olandese è l’unico esterno cercato

Depay
© foto www.imagephotoagency.it

Mirabelli oltre alla prima punta vorrebbe regalare a Gattuso un upgrade anche per le corsie esterne: l’unico nome è quello di Memphis Depay apprezzatissimo dal ds rossonero

Continuano a filtrare labili conferme dagli uffici di Casa Milan, i rossoneri per la prossima sessione di mercato faranno cassa sì ma investiranno anche per regalare a Gattuso una rosa decisamente più affidabile di quella attuale. L’ormai certa partenza di Donnarumma e la probabile di Suso (su cui c’è una clausola rescissoria da 40 milioni) e Kalinic porterà con sé anche una buona somma di denaro da spendere sul mercato per l’arrivo di quei 3-4 elementi capaci di far fare al Milan quel salto di qualità fallito in questa stagione.

Se per l’attacco il nome resta quello di Cavani, resta viva l’idea di uno scambio con Donnarumma al Psg, l’altro nome sul taccuino di Mirabelli sarebbe quello di Memphis Depay, esterno olandese anche lui attualmente nel campionato francese. Ala capace di giocare indistintamente sia da un lato che dall’altro Depay sarebbe il sostituto ideale di Suso, in decisa flessione rispetto ad inizio stagione, e potrebbe comporre insieme a Calhanoglu quel tandem di esterni dalla balistica e le qualità fisiche importanti soprattutto in un campionato complesso come quello italiano. Attualmente di proprietà del Lione, Depay (24) gradirebbe l’idea di trasferirsi nel campionato nostrano persino rinunciando a giocare la Champions (viste anche le poche pretese del Lione in campo continentale) ma difficilmente la sua valutazione scenderà sotto i 45 milioni di euro così come il suo salario che attualmente ammonta a circa 4.2 milioni a stagione comprensivi di bonus. Cifre alte ma non altissime per un Milan che la prossima stagione dovrà rifarsi il trucco per centrare l’obiettivo Champions League e poter così programmare con molto più ottimismo il proprio futuro.

Articolo precedente
MastourSeconde squadre, prende forma il Milan B: ecco il primo nome per la panchina
Prossimo articolo
MirabelliCalciomercato Milan: incontro tra Mirabelli e Riso