Cagliari-Milan, le possibili scelte di Gattuso

Higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Domenica sera riprenderà il campionato, il Milan giocherà in casa del Cagliari. Gattuso sembra aver già deciso l’undici titolare

La sosta per le nazionali è finita, finalmente domani pomeriggio riprenderà il campionato di Serie A, il Milan andrà a giocare la sua terza partita stagionale in casa del Cagliari. La formazione rossonera dovrà stare attenta, le trasferte in casa dei sardi non sono mai state semplici per la squadra di Gattuso, nell’ultima sfida il diavolo passò in svantaggio riuscendo a vincere la partita in rimonta e con un uomo in meno. Quel Cagliari-Milan arrivò alla prima giornata dopo la sosta invernale, i ragazzi ribaltarono il risultato grazie a una doppietta di Kessie ma la doppia ammonizione a Rodriguez li costrinse a giocare con un uomo in meno l’ultima parte del match. Mancano ancora due giorni al secondo posticipo della Domenica, ma Gattuso ha già le idee chiare sulla squadra da schierare alla Sardegna Arena.

LE SCELTE – La formazione non sarà diversa da quella scesa in campo contro la Roma, con Caldara che potrebbe partire ancora una volta dalla panchina, la stessa sorte potrebbe toccare ancora una volta a Bakayoko, l’ex centrocampista del Chelsea partirà dalla panchina dato che non ha ancora convinto Gattuso. Gli unici indisponibili, oltre ai lungo degenti Conti e Strinic, saranno Cutrone e Montolivo. In porta ci sarà Donnarumma. Il reparto difensivo sarà composto da Calabria terzino destro, Musacchio e Romagnoli centrali e Rodriguez terzino sinistro. La linea mediana formata da Kessie, Biglia e Bonaventura. Il tridente offensivo sarà formato da Suso a destra, Higuain centrale e Calhanoglu a sinistra.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Klavan, Romagna, Padoin; Castro, Bradaric, Barella; Ionita; Sau, Pavoletti.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu.

 

 

Articolo precedente
CutroneInfortunio Cutrone, i tempi di recupero: possibile riposo con il Cagliari
Prossimo articolo
Romagnoli HiguainMilan, a Cagliari serve concentrazione: tutti gli errori da evitare