Bonucci: «Juve grande mentalità ma la sala dei Trofei del Milan mi ha impressionato»

Bonucci
© foto Foto Esclusiva MilanNews24

Intervenuto in conferenza stampa Leonardo Bonucci ha così parlato della sfida di domani tra Juventus e Milan

Leonardo Bonucci intervenuto in conferenza stampa al fianco di Gennaro Gattuso ha così parlato del suo passaggio dalla Juventus al Milan: «Alla Juve ho imparato la mentalità vincente, quella di chi non molla mai. Ora sto scoprendo questo mondo Milan, la prima volta che sono andato nel museo ho respirato la storia e sono entusiasta di far parte di un club che ha vinto tanto. Il mister rappresenta fisicamente proprio questo avendo vinto tantissimo con questa maglia. Io sto scoprendo questo mondo e ne sono felice».

Il gol contro la Juventus in campionato – «Il gol è stato una gioia personale, nelle scorse stagioni ho sempre fatto 5-6 gol mentre quest’anno sono fermo a 2. Ma ciò che conta è alzare il primo trofeo con la maglia del Milan, questo spero e vorrei più di tutto. Consolare Buffon? Non ho pensato a questo, spero di giocare una grande partita e di abbracciare Gigi come tutti gli ex compagni ma solo dopo i 90 minuti». 

Sulla Juventus – «Sono conteno di giocare contro una grande squadra perché mi permetterà di confrontarmi e ci permetterà di confrontarci contro la prima della classe. Sarà un modo per capire quale sia realmente il nostro livello».

Articolo precedente
Massimiliano AllegriAllegri in conferenza: «Ho visto Gattuso più pacato, spero che domani s’incazzi un po’»
Prossimo articolo
GattusoGattuso: «Domani sarà come una Finale di Coppa del Mondo, per riportare l’entusiasmo occorre un trofeo»