Barella, Derby tra Inter e Milan: i rossoneri ci provano

Nicolò Barella
© foto www.imagephotoagency.it

Barella, si apre il Derby tra Inter e Milan, il giocatore sembrava ormai nerazzurro ma i rossoneri si inseriscono con una carta importante

Barella all’Inter, sembrava solo una pura formalità ormai dopo tanto trattare con il Cagliari ed invece qualcosa dev’essere cambiato improvvisamente . Al momento, infatti, manca l’accordo tra le due società: i sardi chiedono 50 milioni di euro tra contanti e contropartite tecniche (si parla di Bastoni ed Esposito), i nerazzurri invece valutano il cartellino del giovane centrocampista azzurro non più di 35 milioni di euro. In mezzo il Milan che a sorpresa si inserisce, come riportato questa mattina dalle maggiori testate, in particolar modo da Sportmediaset che ne descrive i dettagli.

L’IDEA ROSSONERA-  Patrick Cutrone sarebbe la carta in più per questo affondo, l’attaccante piace al Cagliari che lo valuta attorno ai 30 milioni di euro. Per quanto riguarda i 20 restanti bisognerebbe fare due conti in merito alle cessioni. In particolare da quella di Suso, al momento l’unico per il quale ci sarebbe un interesse importante da parte dell’Atletico Madrid, disposto a sborsare circa 30 milioni di euro, non 38 come da clausola rescissoria. 

GAZZETTA DELLO SPORT- Non solo Sportmediaset si è occupato della questione Barella, anche Gazzetta questa mattina in prima pagina apre con Boban sulla colonna di sinistra: nella testa di Boban. Zorro sceglierà un regista top, Maldini la difesa ed il Milan riparte. Inter, Barella: l’Inter è in vantaggio ma i rossoneri ora ci provano. 

CORRIERE DELLO SPORT- Il Corriere invece va più a fondo nella questione, citando, come sopra riportato, Cutrone come carta fondamentale per aprire en’eventuale trattativa ed escludere l’Inter dall’affare. Il caso Barella al centro della prima pagina del Corriere: clamoroso, Maldini ci prova: E scoppia il Derby mercato. Milan su Barella. Improvviso affondo sul centrocampista del Cagliari che sembrava già dell’Inter. Per convincere Giulini, il club rossonero è pronto a calare la carta Cutrone.