Assessore allo Sport di Milano: «San Siro torni ad una capienza di 20 mila»

© foto www.imagephotoagency.it

L’assessore allo sport del Comune di Milano si è così espressa su un ridimensionamento di San Siro qualora si ergesse il nuovo stadio di Milan e Inter

Roberta Guaineri, assessore allo sport del comune di Milano ha così parlato a margine dell’evento “l’importante è pareggiare” e in vista dell’incontro previsto per domani con Milan e Inter:

«È ragionevole ridimensionare San Siro e portarlo ad un anello solo con una capienza di circa 20mila spettatori qualora dovesse concretizzarsi il progetto del nuovo stadio di Inter e Milan. Avere due stadi, uno da 70mila e uno da 60mila posti, uno di fianco all’altro non mi sembra ragionevole. Sicuramente però il calcio femminile è uno degli sport che sta acquisendo maggiore popolarità per sponsor e pubblico. Quindi avere un impianto destinato non solo al calcio femminile ma a tutti gli sport, anche femminili, penso che sia una cosa positiva. Dal punto di vista della sostenibilità economica non ho ancora fatto valutazioni ma entreremo nel merito nelle prossime settimane».