Connettiti con noi

News

Ascoli-Milan Primavera 0-2: gara chiusa in un minuto, rossoneri ancora vivi

Pubblicato

su

Il Milan Primavera trova una vittoria importantissima in casa dell’Ascoli e tiene vive le sue speranze di qualificazione ai play-off

Milan Primavera, continua la corsa ai play-off. I rossoneri vincono sul campo dell’Ascoli per 0-2 e si portano a -2 dal 6° posto dell’Empoli, impegnato questa sera contro l’Inter. Ai ragazzi di Giunti basta un minuto, tra il 34′ ed il 35′, per trovare due gol con Capone e Tolomello che indirizzano il match. Nel secondo tempo i padroni di casa, ultimi ed ampiamente retrocessi, provano una reazione d’orgoglio che sfocia nel rigore di Alagna, che Moleri intercetta evitando un finale da brivido.

Ascoli Milan Primavera 0-2: cronaca del match

FINISCE QUI – Il Milan sbanca il campo dell’Ascoli per 0-2 e si riscatta dopo due KO di fila.

88′ – Ci prova Amore con un destro dopo essersi liberato dalla marcatura del difensore. Palla fuori di poco.

83′ MICHELIS! – Il difensore centrale recupera palla e parte in contropiede. Dopo una conclusione respinta di Capone, il greco spedisce alto un tiro a botta sicura.

81′ OCCASIONE PER CAPONE! – Il numero 10 lanciato a rete da Mionic si fa recuperare da Alagna che smorza la sua conclusione.

74′ MOLERI PARA IL RIGORE DELL’ASCOLI! – Triangolazione che libera Poulsoni in area, interviene maldestramente Ferraris che provoca il penalty. Moleri intuisce il penalty di Alagna e nel continuo dell’azione salva ancora su Lisi.

67′ FILÌ SALVA SULLA LINEA! – Uscita sbagliata di Moleri che lascia la porta libera, Intinacelli tira rasoterra ma trova un grande salvataggio del difensore rossonero.

62′ OCCASIONE ASCOLI! – Ci prova da dentro l’area Lisi, che trova però un gran riflesso di Moleri.

54′ NASTI! – Recupera palla il numero 9 sulla trequarti avversaria e si immola ancora davanti a Bolletta, che neutralizza il suo rasoterra. Seconda occasione sciupata dall’attaccante.

50′ – Avvio distratto dei rossoneri, Ascoli che sta provando ad attaccare e riaprire la gara.

46′ – Comincia il secondo tempo, Milan che dovrà gestire questi ultimi 45 minuti partendo dal doppio vantaggio.

FINE PRIMO TEMPO – Rossoneri che fanno valere la propria superiorità e terminano la prima frazione sul doppio vantaggio.

41′ RISCHIA L’AUTOGOL L’ASCOLI! – Cross di Capone su cui interviene di testa Poulsoni. Per poco il difensore non infila la sua porta, ci vuole un grande intervento di Bolletta. Sul calcio d’angolo seguente ci prova Kerkez da lontano, palla alta di poco.

39′ OCCASIONE ASCOLI – Prima chance per i padroni di casa abbastanza casuale. Un rimpallo tra Filì e Lisi crea una parabola insidiosa che termina di poco alta a Moleri battuto.

35′ GOOOL MILAN! – Raddoppiano subito i rossoneri. Gran discesa di Kerkez sulla fascia, palla a rimorchio rasoterra dove arriva di gran carriera Tolomello. Il ’03 calcia di prima e segna il suo primo gol stagionale. Uno-due micidiale.

34′ GOOOL MILAN! – Capone sblocca il match. Rimessa lunghissima di Coubis che diventa un cross per l’attaccante che calcia di prima il pallone a mezz’altezza ed infila la porta di Bolletta. Vantaggio meritato.

31′ – Milan che fa la partita ma che rischia in contropiede su alcuni errori tecnici in impostazione. Su uno di questi ci prova Re, ma il suo tiro è smorzato da Filì e finisce docile tra le braccia di Moleri.

24′ ALTRA CHANCE MILAN! – Da un calcio d’angolo di Capone la palla sfila sui piedi di Michelis. Il difensore calcia però centrale, agevolando la parata di Bolletta.

20′ OCCASIONE MILAN! – Tolomello si libera di un avversario e calcia dal limite dell’area. Bolletta respinge il destro potentissimo del centrocampista rossonero.

18′ MIONIC! – Il croato calcia a botta sicura dentro l’area di rigore bianconera dopo un cross rasoterra di Tonin. Palla respinta in corner.

15′ – Continuano gli attacchi del Milan alla difesa dell’Ascoli. Ancora poche occasioni da gol, fatta eccezione per quella di Nasti in avvio.

8′ – Ci prova di testa Filì su un calcio di punizione di Capone. Palla abbondantemente alta. Buon avvio della squadra di Giunti.

6′ PALO DI NASTI! – Grandissima occasione per l’attaccante rossonero. A tu per tu con Bolletta, il numero 9 centra in pieno il palo con il sinistro. Milan sfortunatissimo.

1′ SI COMINCIA! – Parte il match con la squadra di Giunti in possesso di palla.

10.45 – Squadre che stanno ultimando le operazioni di riscaldamento. Tra poco il calcio d’inizio.

Ascoli-Milan Primavera 0-2: tabellino

MARCATORI: 34′ Capone, 35′ Tolomello

ASCOLI (4-3-3): Bolletta; Poulsoni, Luongo, Alagna, Markovic; Ceccarelli (46′ Suliani), D’Agostino (64′ Riccardi), Olivieri; Re (64′ Palazzino), Lisi (80′ Franzolini), Intinacelli. A disp.: Raffaelli, D’Ainzara, Gurini, Colistra, Rosolino, Mangini, Radano. All.: Seccardini.

MILAN (4-3-3): Moleri; Coubis, Michelis, Filì, Kerkez (59′ Oddi); Mionic, Tolomello (59′ Robotti), Saco; Nasti (69′ Ferraris), Tonin (59′ Amore), Capone (84′ Cretti). A disp.: Pseftis, Paloschi, Pobi, Frigerio, Di Gesù. All.: Giunti.

ARBITRO: Sajmir Kumara
ASSISTENTI: Munerati – Franco

AMMONITI: Kerkez, Michelis, Suliani, Riccardi
ESPULSI:

Advertisement