6 ottobre 2002: la tripletta di Pippo Inzaghi al Torino

© foto Filippo Inzaghi, oggi allenatore del Benevento

Diciotto anni fa, ‘Superpippo’ rifilava tre gol ai granata all’interno del 6-0 con cui i rossoneri regolarono la compagine sabauda

6 ottobre 2002; stava nascendo il ‘Milan dei meravigliosi’, come lo definì Adriano Galliani per rispondere a ‘Los Galacticos’ del Real Madrid. A fine stagione il Milan trionferà nella notte di Manchester ma già da inizio stagione si ebbero le prime avvisaglie.

Una di queste fu il roboante 6-0 con i cui i rossoneri regolarono il Torino, grazie ad una straordinaria tripletta di Pippo Inzaghi (che fece così il paio con quella di La Coruna, ndr). Un risultato che fece scalpore ma mai quanto ciò che successe nella sfida di ritorno al Delle Alpi del 22 febbraio; i tifosi granata, inferociti per il rendimento della squadra (che retrocederà a fine stagione, ndr) fecero invasione di campo con tanto di intervento della polizia con i lacrimogeni. La gara proseguì per qualche minuto (con il Milan in vantaggio per 3-0, ndr) prima che l’arbitro ne sancì la fine anticipata con i calciatori in lacrime a causa dei gas sparati dalle Forze dell’Ordine.