DONANRUMMA LASCIA IL MILAN: mercato rossonero sconvolto, ecco come si muoveranno Fassone e Mirabelli

© foto www.imagephotoagency.it

Pochi istanti dopo l’ufficialità del mancato rinnovo di Gigio Donnarumma con il Milan, la società rossonera capitanata dal duo Fassone-Mirabelli si starebbe già muovendo per la cessione a titolo definitvo dell’estremo difensore per non perderlo, a costo zero, al terimine del campionato. Stando alle voci filtrate da Casa Milan dietro il mancato rinnovo ci sarebbe una super-offerta del Real Madrid che avrebbe proposto a Raiola e al proprio assistito circa 6 milioni di euro a stagione per diventare il futuro portiere dei galacticos. A questo punto però il Milan si trova con le mani legate, Donnarumma sicuramente non sarà il poritere del Milan nella prossima stagione ma che mercato potrà avere un giocatore che sicuramente e per via ufficiale sarà a costo zero tra un anno? Poco, non pochissimo visto il valore del giocatore, ma di certo molto meno degli 80-100 milioni ipotizzati al momento della valutazione del cartellino. Il Milan ora aprirà il dialogo con tutti i club interessati al calciatore cercando di scatenare una mini-asta ma, dall’altro lato, il rischio più grosso potrebbe essere rappresentato dal solito Mino Raiola che a costo di fare ulteriore muro potrebbe indirizzare il futuro di Donnarumma verso Madrid senza tener conto delle richieste della società. L’unica speranza per Fassone e Mirabelli, ma anche per la comunità dei tifosi del Milan in toto, è che il Real Madrid decida di non speculare troppo evitando così di inasprire i rapporti con un club con cui ha condiviso in passato gloria ed onori in Europa e nel Mondo.