Connettiti con noi

HANNO DETTO

Zaniolo-Milan, Pedullà: «I rossoneri lo vorrebbero a giugno, però…»

Pubblicato

su

Alfredo Pedullà, noto esperto di mercato, ha fatto il punto sulla situazione legata a Nicolò Zaniolo e la possibile opzione Milan

Intervenuto sul proprio sito, Alfredo Pedullà ha fatto il punto sulla situazione legata a Nicolò Zaniolo:

Nicolò Zaniolo deve lasciare in qualche modo la Roma entro il 31 gennaio, considerato ormai un rapporto irrecuperabile. Il vero problema sarebbe ricominciare dal primo febbraio, all’interno di una situazione molto più complicata del contratto in scadenza tra meno di un anno e mezzo. Il riepilogo e qualche novità: domani ci sarà un incontro tra Fabio ParaticiLevy e i vertici del Tottenham. Ribadiamo che gli Spurs vorrebbero chiudere, indipendentemente dal futuro in bilico e forse già segnato di Antonio Conte in scadenza a giugno. Il Tottenham ha proposto prestito con diritto che si tramuta in obbligo a determinate condizioni, non escludiamo che possa aprire a un obbligo molto più semplice da raggiungere. O che possa studiare formule creative come un prestito molto oneroso, come quello che ha portato Joao Felix al Chelsea. Le altre di Premier (Leeds, West Ham) sono il piano B degli ultimi giorni se non si procedesse con il Tottenham. Abbiamo raccontato la posizione del Brighton, non abbiamo riscontri sul Paris Saint-Germain, oggi tutto parte dal Tottenham, ma domani è un altro giorno…Zaniolo era stato a lungo un obiettivo della Juve, ora alle prese con altri problemi. E continua a esserlo del Milan, contrariamente a chi sostiene che non piaccia ai rossoneri. È esattamente il contrario, ne abbiamo parlato già ieri in esclusiva, dopo quanto raccontato lo scorso giugno: Zaniolo piace molto sia a Maldini che a Massara. Il Milan vorrebbe fare l’operazione a giugno, a un anno dalla scadenza, sempre se nel frattempo il Tottenham non avesse accettato l’obbligo di riscatto. E c’è un margine, lo abbiamo anticipato ieri, che il Milan possa scendere in campo già entro fine mese. Un margine che non va trascurato, anzi, all’interno di una trattativa così importante.

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.