Connettiti con noi

News

Uefa, Ceferin: «Il FPF va adattato ai tempi attuali, va rivisto»

Pubblicato

su

Intervenuto nel corso di SportLab, Aleksander Ceferin, presidente Uefa, ha così parlato della prossima revisione del Fair Play finanziario

Intervenuto nel corso di SportLab, Aleksander Ceferin, presidente Uefa, ha così parlato della prossima revisione del Fair Play finanziario: «Il FPF sta funzionando. Il calcio europeo ha recuperato le perdite grazie al FPF ma naturalmente va rivisto il sistema, non per la pandemia ma perché è cambiato il business e sono cambiati i tempi. Dobbiamo rinnovarci e adattarci ai tempi moderni. Ma è troppo presto, abbiamo appena iniziato la discussione. Negli ultimi mesi abbiamo parlato solo di come finire la stagione e poi come ricominciare la stagione nuova».

FINANZE CLUB – «Sono preoccupato della situazione finanziaria dei club, tutti siamo stati colpiti. Ma non è ancora finita, è difficile risolvere la situazione e non sappiamo ancora a quanto ammonteranno le perdite. Dobbiamo aspettare finisca questo momento, analizzare la situazione per poi reagire».

CHALLENGE E VAR – «Ci sono molte proposte e idee su come migliorare il VAR. La cosa più importante è che sia usato solo per errori chiari e ovvi. In alcune Leghe il Var ferma le partite per molti minuti, gli arbitri analizzano situazioni di quattro-cinque minuti. Non è positivo per il calcio».