Connettiti con noi

News

Tassotti: «Il Milan deve tornare al top, Elliott non lo condanno»

Luca Maninetti

Pubblicato

su

Elliott

Mauro Tassotti dice la sua sul momento che sta attraversando il Milan, difende Elliott ma rivela che per diventare grandi serve…

Mauro Tassotti è intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole su Elliott:

«Questi proprietari hanno speso, si sono ritrovati fra le mani tanti contratti pesanti, hanno visto sfilare giocatori importanti come Higuain e Bonucci. Il momento è quello che è. Non condanno Elliott. Il Milan però deve tornare al top e ripeto che secondo me non manca tanto per arrivarci. Bisogna ripartire dalla conferma dei giocatori fondamentali. Non soltanto Ibrahimovic, ma Hernandez, Bennacer, Rebic, ovviamente Donnarumma e Romagnoli. Il Milan ha una base. Se riesce a conservarla, non ci sarà bisogno di molto altro. Servirà un po’ di tempo, però i tifosi hanno già dimostrato di avere pazienza. Se si percepisce la volontà di tornare a certi livelli, si può sopportare l’attesa»

Advertisement