Suso: Siviglia e Roma si allontanano. Ora il Milan si affida a Raiola

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Suso non attrae, Roma e Siviglia si allontanano e ora il Milan deve smuovere Raiola per cercare di generare plusvalenza

Ieri vi abbiamo riportato della volontà della società rossonera di cedere Suso a gennaio, il calciatore spagnolo è fuori dalle rotazioni di Pioli dopo l’arrivo di Ibrahimovic e il conseguente utilizzo del 4-4-2. Al momento i club che sembravano aver mostrato un interesse nei confronti dell’esterno destro milanista (Roma e Siviglia) sembrano essersi dileguati mirando verso altri obiettivi.

Proprio per questo motivo ora il Milan sembra intenzionato a far muovere in prima persona Mino Raiola, procuratore di Suso, per trovare allo spagnolo una destinazione in questa sessione di calciomercato. La volontà del club rossonero è quella di incassare circa 15/20 milioni di euro dalla cessione dello spagnolo in modo da generare una cospicua plusvalenza.